BLOG

occhio secco

Sindrome dell'occhio secco.

Colpisce soprattutto le donne a causa delle variazioni ormonali (molto frequente infatti in menopausa), ma può manifestarsi anche nei bambini, a chi usa spesso smarphone, computer, i portatori di lenti a contatto e anche l’allergia stagionale può causare secchezza oculare. Vediamo insieme di cosa si tratta e come alleviare questo disturbo.

La sindrome dell’occhio secco è un disturbo oculare molto frequente, causato da un’alterazione del film lacrimale che tende ad “asciugarsi” e il risultato è che la superficie oculare si secca: ecco che compare bruciore, arrossamento, alterazione della vista e nei casi più gravi anche dolore.

Anche se può sembrare strano, quando l’occhio è tanto secco, si può verificare la reazione contraria cioè un’eccessiva lacrimazione: alla base però c’è sempre lo stesso disturbo.

Quali sono i rimedi per curare l’occhio secco?


Innanzitutto è molto importante seguire una corretta alimentazione e soprattutto mantenere adeguato il livello di idratazione del nostro corpo, bevendo molta acqua e mangiando frutta e verdura a sufficienza.

Dal punto di vista medicale, ad oggi il rimedio più usato e largamente consigliato sono le lacrime artificiali, che danno un sollievo immediato e possono essere applicate più volte al giorno a seconda delle esigenze. Insieme si possono combinare integratori alimentari a base di acido ialuronico con la funzione di aumentare l’idratazione del nostro organismo e nello specifico dell’occhio.

Vai alla lista dei prodotti promo suggeriti!