BLOG

PRIMAVERA: E’ TEMPO DI ALLERGIE!

Aiuto! Ho l’allergia!

E’ primavera! sbocciano i fiori e l’aria si riempie di polline ed ecco che compare un fastidioso prurito al naso accompagnato da una raffica di starnuti e da occhi lacrimanti: ecco arrivata la tanto temuta allergia! Vediamo insieme qualche suggerimento per ridurne l’insorgenza o quanto meno attenuarne gli effetti.

Non per tutti l’arrivo della primavera è vissuto con gioia: infatti per una buona parte della popolazione, quasi il 15% di quella italiana, la primavera è sinonimo di allergia.

I sintomi più comuni, se si è fortunati, si limitano a starnuti, prurito al naso, raffreddore e occhi rossi che lacrimano, altre volte si possono verificare condizioni più serie come attacchi d’asma e congiuntivite allergica.

Anche la cute non è risparmiata dalle allergie e si può manifestare con arrossamenti diffusi, orticaria, ponfi, eczemi e fastidiose dermatiti.

Occhio all’alimentazione!

L’alimentazione svolge un ruolo chiave nella prevenzione delle allergie: prediligi cibi ricchi di magnesio per ridurre al minimo la produzione di istamina, quindi largo all’uso di mandorle, banane, verdure a foglia larga e noci, molto ricche di Omega 3.

Aglio e cipolla sono due antistaminici naturali che non possono quindi mancare nella tua dieta, specie in questo periodo, e non dimenticare di assumere alimenti ricchi di vitamina C che aiuta ad alleviare i sintomi legati alle allergie ma anche a respirare meglio.

Qualche rimedio naturale?

Uno dei rimedi più usato per contrastare le allergie è il Ribes Nigrum, un “cortisone” naturale con proprietà antiinfiammatorie e antistaminiche che agisce sia a livello cutaneo che respiratorio: rispetto ai comuni antistaminici va assunto per più tempo e in modo costante, ma offre il notevole vantaggio di non avere effetti collaterali e non provocare assuefazione.

Un aiuto arriva anche dall’omeopatia con Sinalia granuli, indicato nelle forme allergiche che coinvolgono naso, occhi e gola. Si può utilizzare sia per il trattamento dei sintomi principali della manifestazione allergica, ma può essere anche usato in modo preventivo, iniziando ad assumerlo dal mese che generalmente precede l’insorgenza dei sintomi.

Quando l’allergia colpisce gli occhi rendendoli rossi e aumenta la lacrimazione, puoi provare il collirio Euphralia che allevia le fastidiose sensazioni di prurito, bruciore e arrossamento o lo spray Optrex 2in1, che dona sollievo immediato con un semplice spruzzo sugli occhi chiusi.

Goditi la primavera senza il timore dell’allergia!